Lenti Essilor

Lenti monofocali

Condivida su

Correggono i difetti della vista come la miopia o la presbiopia con un grado di correzione unico sull'intera superficie della lente.

Grazie al suo know how tecnologico, Essilor vi offre un ampio assortimento di lenti monofocali per le vostre esigenze specifiche. Leggere, ultraresistenti, ecologiche, sottili, ad alta risoluzione, da semplici a sofisticate o realizzate a misura delle vostre esigenze specifiche: Essilor ha sempre le lenti giuste per voi. Per esempio, la lente multifocale Essilor Eyezen®, che protegge i vostri occhi nell'uso quotidiano dei media digitali e contrasta l'affaticamento oculare.

Potrebbe interessarla

I difetti visivi

Miopia

Le persone miopi vedono bene da vicino, ma non da lontano. I loro occhi presentano in genere una forma troppo allungata rispetto all'occhio che vede correttamente. I primi sintomi della miopia possono essere la necessità di stringere gli occhi quando si guarda lontano o la tendenza a tenere il libro vicino agli occhi durante la lettura. La soluzione è un occhiale dotato di una cosiddetta "lente negativa". Tale lente riporta l'immagine nitida sulla retina, permettendo di vedere bene sulle lunghe distanze. Oggi esistono lenti sottili, che tengono conto dell'estetica e si adattano a ogni tipo di montatura, anche per le miopie forti.

Affezioni della visione

Affaticamento visivo al computer

Stando ad alcune stime, quasi l'80% della popolazione dei paesi industrializzati soffre di affaticamento visivo al computer. Il motivo: osservando a lungo lo schermo, gli occhi devono compiere un maggiore sforzo e cambiare costantemente direzione.

I difetti visivi

Ipermetropia

Chi è affetto da ipermetropia ha difficoltà a vedere da vicino. In questo difetto, il cui termine scientifico è ipermetropia, gli occhi presentano un forma troppo accorciata. I primi sintomi possono essere l'affaticamento degli occhi e la cefalea, in particolare di sera. Chi è affetto da ipermetropia ha difficoltà a vedere da vicino. In questo difetto, il cui termine scientifico è ipermetropia, gli occhi presentano un forma troppo accorciata. I primi sintomi possono essere l'affaticamento degli occhi e la cefalea, in particolare di sera. Una leggera ipermetropia resta spesso asintomatica fino all'età avanzata, perché l'occhio si adatta a ricostruire l'immagine nitida. Se il difetto è più serio, è opportuno correggerlo fin dall'infanzia, per evitare un'impostazione o uno sviluppo scorretto dell'occhio. La soluzione è un occhiale dotato di una cosiddetta "lente positiva" che fa sì che l'immagine si riformi sulla retina e che la visione sia nitida.